COMMISSIONI ANNO 2020/2021


AMMINISTRAZIONE DI CLUB

La commissione per l’Amministrazione svolge attività amministrative finalizzate al buon funzionamento del club e, attraverso una efficiente organizzazione, può pianificare e raggiungere con successo i suoi obbiettivi, rendendo sempre maggiormente dinamico il club.

Prepara dettagliatamente il programma di tutte le riunioni e delle assemblee, consultando anche i soci per individuare le questioni di maggiore interesse. Predispone un piano di comunicazione nel club lavorando in concerto con la Commissione pubbliche Relazioni e con i vari Club appartenenti allo stesso gruppo e con il relativo Assistente del Governatore.

Collabora alla pubblicazione del Notiziario. Cura la conservazione e l’incremento dell’effettivo e la formazione dei soci e dei dirigenti in grado di servire il Rotary a livello di Club. Promuove l’affiatamento, segue ed incentiva l’assiduità. Partecipa alla stesura del Piano Direttivo del Club, controlla il rispetto del regolamento e dello statuto del Club, relaziona periodicamente al Presidente sull’attività della Commissione.

Obbiettivi prefissati per l’AR: a) proporre la modifica dello statuto e del regolamento del club includendo anche l’obbiettivo di eliminare la tassa d’ingresso per i nuovi soci e, in fase sperimentale per un anno, dimezzare l’ammontare della quota annuale per i nuovi soci (conseguentemente ogni socio potrà beneficiare del 50% delle conviviali, restando a suo carico ogni altra manifestazione o conviviale). Questo va associato ad un programma di raccolta fondi per compensare la diminuzione di entrate del club. A fine anno andrà valutata l’efficacia di questo cambiamento sia in funzione del suo effetto sull’effettivo che sulle finanze del club e deciso se estenderlo agli anni successivi o ritornare alla formula precedente; b) valutare in concerto con la Commissione Effettivo una formulazione di conviviale maggiormente aperta inclusiva e coinvolgente per le famiglie. Questo potrà implicare la scelta di località diverse, di giorni e di orari diversi, nonché di modalità diverse: conviviale tradizionale, caminetti, teleconferenze. Per quanto riguarda le teleconferenze dovremo esplorare diversi modi di comunicazione in modo da consentire di raggiungere

tutti.

Presidente: Emiliano Baldi

Vice-Presidente: Andrea Branella

Componenti: Fulvio Fileni, Gabrio Filonzi, Luca Gastreghini, Roberto Governatori, Emanuele Medici, Pierluigi Bocchini, Egiziano Iencinella, Mirko Panzarea, Jacopo Pettinari, Pietro Renzi

Possibili Sottocommissioni: Programma di club, Comunicazioni di club e sito web, Partecipazione, Archivio, Affiatamento, Famiglia del Rotary, Prefetto

 

EFFETTIVO

La Commissione per l’Effettivo si occupa delle attività di reclutamento, conservazione e formazione dei nuovi soci attraverso l’opera di Rotariani muniti di approfondita conoscenza del Rotary e di forti legami nel territorio. La Commissione deve mantenere alto l’impegno e l’interesse dei soci, invitandoli a partecipare alle attività del club con incarichi stimolanti ed organizzando eventi aperti alle famiglie, non dimenticando mai che il Rotary è servizio al di sopra di ogni interesse personale. Formazione, orientamento, accoglienza nuovi Soci.

Obbiettivi prefissati per l’AR: Valutare una formulazione di conviviale maggiormente aperta inclusiva e coinvolgente per le famiglie. Questo potrà implicare la scelta di località diverse, di giorni e di orari diversi, nonché di modalità diverse: conviviale tradizionale, caminetti, teleconferenze. Per quanto riguarda le teleconferenze dovremo esplorare diversi modi di comunicazione in modo da consentire di raggiungere la più ampia platea.

È importante fare un sondaggio tra i soci per capire quali sono gli aspetti del Club che apprezzano, quali non apprezzano, cosa vorrebbero cambiare e cosa sviluppare. Cosa dovrebbe cambiare per aumentare la loro partecipazione.

Rafforzare i rapporti con il Rotaract e capire per quale motivo molti di loro non entrano nel Rotary dopo l’esperienza nel Rotaract. Considerare la costituzione di modelli diversi di club (es Club satelliti) che siano più adatti nel periodo di transizione. Esplorare la possibilità di progetti congiunti.

Tutte le indicazioni del Rotary International vanno nella direzione di avere un Rotary che meglio rifletta la società e quindi sia più inclusivo in termini di età, professioni, etnie, stato economico, religioni. Per questo ci si prefissa di partire da un sondaggio sociale nel nostro territorio per renderci conto delle categorie che non sono rappresentate nel club e fare uno sforzo di apertura in questo senso. Anche la revisione delle quote annuali va visto nell’ottica di consentire una più ampia partecipazione al club da parte di categorie economicamente più svantaggiate.

Presidente: Stefano Santini

Vice-Presidente: Emanuele Medici

Componenti: Roberta Carotti, Giovanni Ciattaglia, Sergio Ganzetti, Piero Rosalba, Stefano Taddei

 

PUBBLICHE RELAZIONI

Intento della Commissione P.R. è essenzialmente redigere un piano per far conoscere il Rotary e le attività del club al pubblico, trasmettendo l’immagine di un’associazione affidabile che opera per rispondere ad esigenze concrete, nel rispetto dell’etica e dei valori dell’organizzazione.

Sviluppa contatti con le istituzioni locali per rendersi conto di quali sono le criticità del territorio e le aree dove c’è maggiore bisogno di intervento. Il tutto finalizzato a sviluppare progetti congiunti che abbiano un impatto sulla popolazione.

Sviluppa contatti con le altre forme associative sul territorio in modo da condividere progetti sociali e scambi culturali.

Valutare un programma di contatti con i club con cui è stato effettuato un gemellaggio e valutare la possibilità di ulteriori gemellaggi, magari anche con club esteri. Si occupa della redazione e diffusione tra i soci del Notiziario di club. Su espressa indicazione del Presidente si occupa della gestione e funzionamento del sito web. Attiva e amministra pagine social.

Responsabile inoltre della redazione del: NOTIZIARIO DEL CLUB

 

Presidente: Marco Torcoletti

Vice-Presidente: Paola Duca

Componenti: Matteo Baleani, Floro Flori, Roberto Governatori, Marcello Pesaresi, Ilaria Forconi, Stefano Taddei

COMUNICATORE UFFICIALE DEL CLUB: IL PRESIDENTE MARCO POZZI

 

PROGETTI DI SERVIZIO

La commissione di club per i progetti si occupa di organizzare progetti educativi, umanitari e di formazione volti a beneficiare la comunità locale ed o internazionale.

  • Definisce, pianifica ed attua i progetti pluriennali ed annuali stabiliti dal club per il nuovo anno, studiando le necessità reali dei beneficiari,
  • Crea un programma equilibrato di servizio.
  • Collabora con altri club, organizzazioni, con altri volontari e con le altre commissioni per la realizzazione dei progetti.
  • Guida le iniziative di raccolta fondi indette dal club a sostegno dei suoi progetti.

Questo aspetto va sviluppato significativamente in quanto fino ad oggi non è stata esplorata. In realtà, sarebbe auspicabile che questa diventasse la fonte principale di sostegno dei progetti al fine di permettere sia l’abbattimento delle quote annuali e stimolare una maggiore partecipazione individuale alla scelta ed alla realizzazione dei progetti.

  • Si informa sulle possibili questioni di responsabilità civile legate allo svolgimento di progetti e altre attività.

Presidente: Giuseppe Mondavi

Vice-Presidente: Sergio Ganzetti

Componenti: Andrea Branella, Andrea Fioretti, Laura Mancinelli, Francesco Milanese, Maurizio Montali, Piero Rosalba, Emanuele Zannini

Possibili Sottocommissioni: Professionale, Interna, Internazionale, Nuove generazioni, Raccolte fondi per progetti di club, (commissioni per progetti specifici)

 

Sottocommissioni Attivate:

 

ROTARY PER I GIOVANI E LE NUOVE GENERAZIONI

La Commissione si occupa di promuovere opportunità per i giovani che interessino la scuola, lo studio e la ricerca, la formazione ed il lavoro. Si adopera di attivare oltre al Ryla, anche lo scambio giovani, le borse di studio, il Master and job, il progetto Virgilio.

Responsabile: Laura Mancinelli

Componenti: Emiliano Baldi, Alessandro Di Biagio, Andrea Fioretti,  Emaniuele Medici, Mirko Panzarea, Emanuele Zannini

 

PREMIO PER DIPLOMATI

La Commissione si occupa della ricerca e selezione del candidato e dell’organizzazione della relativa consegna del premio.

Responsabile: Graziano Cucchi

Componenti: Giovanni Latini, Giorgio Galeazzi, Carlo Santoni, Francesco Duca.

 

PREMIO ALL’IMPRESA

La Commissione si occupa della ricerca e selezione dei candidati nello spirito in cui è stato creato il premio ed alla relativa organizzazione della consegna.

Responsabili: Paolo Bifani

Componenti: Pierluigi Bocchini, Vittorio Gagliardini, Giovanni Frezzotti, Fileni Roberta, Antonio Mattoli, Giampiero Tavoloni, Loccioni Enrico.

 

CAMPUS DIVERSAMENTE ABILI

La Commissione si occupa della ricerca e selezione dei candidati, in ottemperanza alle istruzioni che annualmente pervengono dalla Conferenza dei Presidenti delle Marche, deputata all’organizzazione del Campus. Inoltre, organizza tutto quanto necessario alla partecipazione dei nostri candidati.

Responsabili: Maurizio Marchegiani
Componenti: Bruno Borioni, Medici Emanuele, Augusto Taccaliti

 

ROTARY FOUNDATION

La Fondazione Rotary, considerata il braccio operativo del Rotary, è finanziata dai Rotariani e da altri benefattori per promuovere la comprensione, la buona volontà e la pace nel mondo migliorando le condizioni sanitarie, appoggiando l’istruzione e alleviando la povertà.

La commissione:

  • Definisce ed attua gli obiettivi annuali del club in merito al sostegno finanziario alla Fondazione
  • Informa i soci sulle attività della Fondazione
  • Incoraggia e facilita la partecipazione ai suoi programmi.

Obbiettivo specifico dell’anno 2020/2021: realizzazione del progetto per la Banca degli Homograft presso l’ospedale di Raipur in India.

 

Presidente: Emanuele Zannini

Vice-Presidente: Caludio Bocchini

Componenti: Pierluigi Bocchini, Roberta Carotti, Paolo Crognaletti, Egiziano Iencinella, Fabrizio Illuminati, Laura Mancinelli, Maurizio Marchegiani

 

SANITA’

La Commissione si occuperà di curare tutti gli eventi inerenti alla sanità.

Tra questi:

  • Progetto e Forum sulla “Prevenzione delle morti improvvise negli sportivi”
  • Progetto e Convegno sulla Telemedicina in clima di pace e nella guerra contro il COVID 19: se non ora quando?

 

Presidente: Augusto Taccaliti
Vice-Presidente: Andrea Santarelli
Componenti: Bruno Borioni, Paolo Crognaletti, Andrea Fioretti, Sergio Ganzetti, Luciano Giuliodori, Emanuele Medici, Maurizio Ricci

 

  • Il Presidente è membro di diritto di tutte le commissioni.
  • Il Presidente di ogni commissione del Club è affiancato dal Vice Presidente.